Scroll Top
Marketing No Profit: perché le Associazioni ne hanno bisogno

Il Terzo Settore, con le sue oltre 308.000 Associazioni No Profit, gioca un ruolo cruciale in Italia a livello sociale ed economico, ma si confronta ancora troppo spesso con le sfide della scarsa visibilità e della difficoltà nel promuoversi efficacemente. In questo scenario, il Branding ed il Marketing per il No Profit emergono come strumenti indispensabili. Con la giusta strategia di Marketing No Profit possiamo trasformare però queste sfide in opportunità, garantendo che ogni Organizzazione del Terzo Settore possa brillare ed ottenere il riconoscimento che merita.

Noi di Quokkas Consulting comprendiamo queste sfide ed offriamo la nostra esperienza per guidare Associazioni, Fondazioni ed ASD in un percorso di promozione ritagliato su misura, strategico e mirato. Il nostro obiettivo è di elevare la presenza di ogni Organizzazione, aiutandola a raggiungere un pubblico più ampio, a raccogliere fondi, a creare un impatto più significativo rispetto alla causa in cui crede.

In questo articolo parleremo dell’importanza del Marketing No Profit e del Marketing per il Terzo Settore, chiariremo quanto sia fondamentale un’Analisi di Mercato professionale ai fini di impostare una Brand Identity corretta, precisa e riconoscibile. Ti diremo come utilizzare bandi ed agevolazioni dedicati esclusivamente al Terzo Settore, come espandere la tua rete attraverso il potere del Digitale. Tratteremo della creazione di Eventi e Campagne per coinvolgere il proprio pubblico-target in momenti memorabili.

Ti spiegheremo come sia indispensabile un approccio su misura, ritagliato sulla tua situazione. Continua a leggere!

L’importanza del marketing per il terzo settore

Il Marketing diventa ormai vitale non più solo per le Aziende e l’Imprenditoria, ma sempre più anche per il Terzo Settore. Avere successo nella società di oggi, fatta di Web e di iper-comunicazione, passa infatti inevitabilmente attraverso il saper aumentare la propria visibilità ed il saper coinvolgere il proprio pubblico-target.

Per ottenere visibilità

marketing terzo settore quokkas - obiettivo 1 generare visibilita

Un piano di Marketing No Profit strategico efficace aiuta Fondazioni, Onlus ed Associazioni ad ottenere proprio questo: raggiungere un pubblico più ampio, attirare nuovi soci, volontari e sostenitori, sensibilizzare e diffondere il messaggio alla base dell’Associazione stessa. Questo approccio va ben oltre la semplice vendita. Si tratta di stabilire una connessione profonda tra le persone e la mission dell’Organizzazione, trasmettendone lo scopo e l’importanza in modo autentico e coinvolgente. Una comunicazione efficace aiuta a creare risonanza e connessione emotiva con il proprio pubblico, stimolando un maggiore coinvolgimento e rafforzando la propria Community di associati.

Per raccogliere fondi

marketing terzo settore quokkas - obiettivo 2 raccolta fondi

Il marketing nel settore No Profit, esattamente come in quello Politico, è anche lo strumento più efficace per la raccolta di fondi. Funge infatti da supporto e da cassa di risonanza per eventi o iniziative a tale scopo, anche al di là dei confini spaziali e delle distanze fisiche. Questo aspetto del Marketing va oltre la semplice promozione di eventi. Si tratta di saper creare una storia convincente e coinvolgente che ispiri le persone a contribuire. Questo è fondamentale per assicurare la prosperità ed il successo a lungo termine dell’Associazione stessa.

Come stiamo iniziando a comprendere, le strategie di Marketing adottate da un’Ente No Profit devono quindi essere mirate, creative e adattate alle specifiche esigenze e obiettivi dell’Organizzazione. Devono assicurare che il messaggio sia chiaro, coinvolgente e in linea con la missione dell’associazione, oltre che comprensibile e condivisibile per il proprio pubblico a cui si vuole arrivare.

Capiamo quindi che, come nel mondo dell’Imprenditoria, anche in quello delle cause Sociali e senza scopo di lucro, raramente chi si improvvisa e semplicemente “si lancia a pubblicare sui Social”, riesce poi ad ottenere visibilità sufficiente ed effettivi nuovi iscritti. In tutto ciò gioca anzi un ruolo fondamentale la componente strategica, di Marketing inteso come pianificazione di messaggi, canali ed obiettivi.

Branding ed Analisi di Mercato: I due Alleati Chiave

1° Passo: L’analisi di mercato

marketing no profit quokkas - analisi di mercato
8 persone, 8 vissuti, 8 storie, 8 aspettative, 8 paure, 8 obiettivi, 8 sogni nel cassetto. Come puoi pensare di avere successo se non sai molto bene a chi di loro ti stai rivolgendo?

Per essere efficaci in tutte le proprie comunicazioni online, va da sè che non si possa prescindere da due aspetti fondamentali:

  • una scelta a monte di quale sia il miglior pubblico da raggiungere ed una sua comprensione approfondita
  • una strategia chiara di differenziazione dai propri competitor attualmente sul mercato

L’analisi di mercato è lo strumento che ti permette di far chiarezza proprio su questi aspetti: fornisce informazioni preziose che consentono alle Organizzazioni di prendere decisioni strategiche mirate. Le analisi di mercato sono una nostra competenza specifica, spiegata approfonditamente nel libro “Apocalypse Marketing” che trovi qui su Amazon: se vorrai leggerlo, ti fornirà un quadro di lavoro pratico e specifico, attraverso una metodologia originale proprietaria che abbiamo sviluppato e documentato.

Un’analisi di mercato con una pianificazione strategica del Branding e della Comunicazione rappresenta il primo passo fondamentale per garantire che le attività e i messaggi dell’organizzazione siano in linea con le esigenze e le aspettative del loro pubblico.

È il miglior antidoto contro sprechi di tempo ed energia che spesso accadono quando ci si improvvisa a comunicare online, senza avere chiara la propria identità.

2° passo: branding e posizionamento

marketing no profit quokkas - branding
Un esempio di ottimo posizionamento di Brand nel regno animale. Ora dovresti aver capito perchè sia così importante differenziarsi dai propri competitor per essere ricordati.

Il modo più efficace in assoluto che si conosca al giorno d’oggi per distinguersi in un mercato competitivo (come la quasi totalità di quelli odierni) è lo sviluppo di un Brand Positioning forte, distintivo ed attrattivo agli occhi di una percentuale di popolazione che ci siamo dati l’obiettivo di raggiungere: il nostro pubblico-target.

Grazie ad esso, ci garantiremo che i nostri messaggi di Marketing riescano ad emozionare, coinvolgere e conquistare le persone a cui sono rivolti.

Si tratta di sviluppare un’identità di marca forte e coerente che rispecchi la missione e i valori dell’organizzazione. Un branding efficace non è solo un logo o uno slogan, tutt’altro! È l’essenza stessa della tua storia e dell’impatto che ti proponi di creare. Attraverso il Branding, le Organizzazioni No Profit possono costruire fiducia e riconoscibilità, rendendo più facile per il pubblico identificarsi con la loro causa. Un’identità di marca distintiva e una comunicazione strategica possono aiutare a emergere in mezzo a numerose altre organizzazioni, attirando attenzione, risorse e supporto.

Avere un Branding a monte chiaro da comunicare, mette i superpoteri alle tue campagne Marketing. Il potere della focalizzazione ti dà infatti un enorme vantaggio competitivo rispetto a tutti i tuoi competitor che invece “brancolano nel buio”, con comunicazioni disordinate, casuali, se non anche contraddittorie in certi casi.

3° passo: implementare il Marketing NO PROFIT

marketing no profit quokkas - implementare il marketing
Un esempio grafico di quello che troppo spesso succede quando ci si lancia in campagne di Marketing Online improvvisate, senza il supporto di una Analisi di Mercato e uno studio di Brand professionali.

Grazie alla chiarezza fatta con l’analisi di mercato iniziale ed alle linee guida comunicative fornite dal lavoro di Brand Positioning, possiamo a questo punto, e solo a questo punto, dare inizio al Marketing effettivo. Ed attenzione: si tratta non solo di promuovere attivamente le proprie iniziative, ma anche e soprattutto evidenziare ciò che rende unica l’organizzazione. Un approccio di marketing efficace, quindi, non è solo una questione di visibilità, ma anche un mezzo per raccontare la storia unica e la missione dell’organizzazione in un modo che risuoni con il pubblico.

Attenzione alle derive creative! Non facciamoci trasportare a pensare che il compito del Marketing sia un generico “portare più mi piace ai nostri post”, oppure rendere virali i nostri contenuti od ancora “essere sui Social perchè è lì che stanno le persone oggi”. In certi casi questo modo di pensare potrebbe addirittura essere dannoso per un’Organizzazione.

Il vero ruolo di un Marketing strategicamente pensato è quello di rafforzare nella mente del pubblico-target il nostro posizionamento di Brand scelto a monte. Si tratta allora soltanto più di scegliere il canale giusto in cui farlo, ricercandolo in base a queste caratteristiche:

  • presenza del nostro pubblico-target
  • maggior economicità del canale rispetto agli altri possibili
  • eventuali opzioni di targetizzazione del pubblico

È proprio nel fare questa scelta che il contributo di un professionista del Marketing può fare la differenza per partire subito con il piede giusto. Noi di Quokkas facciamo proprio questo, e siamo ad un click di distanza: contattaci qui se hai bisogno di un consulto per lanciare le tue campagne Marketing con successo.

4° passo: formazione su misura

marketing no profit quokkas - formazione
Raggiungi i tuoi competitor in un lampo con un piano di formazione Web su misura.

Per le Organizzazioni del Terzo Settore, è fondamentale potenziare il proprio Team interno per diventare autonomi ed efficienti nella comunicazione e nel Marketing No Profit. Eroghiamo spesso formazione personalizzata ai nostri cliente, spaziando dai principi di base del Marketing o della comunicazione sui Social, alle tecniche avanzate di Branding e di analisi del Posizionamento, all’autonoma gestione del proprio Sito internet e Blog. Sono creati sempre su misura per rispondere alle esigenze specifiche di ogni caso concreto. Questo approccio garantisce che le Organizzazioni possano non solo comprendere in modo teorico la strategia di Marketing ed i risultati delle Analisi di mercato, ma anche applicarle efficacemente in autonomia nel quotidiano per raggiungere i loro obiettivi.

libro-apocalypse-marketing-varetti-volpe-quokkas-consulting
Approfondisci ora il nostro metodo innovativo di Marketing sul libro “Apocalypse Marketing”

Espandere la propria rete: il potere del Marketing Digitale

Espandere la propria rete e la propria visibilità attraverso il Digital Marketing è essenziale nell’era moderna. Un sito web attraente, una presenza efficace sui social media e campagne email ben pianificate sono alcuni dei pilastri dell’equazione di successo. Noi di Quokkas Consulting ti offriamo una guida e supporto per implementare le migliori pratiche e strategie di Marketing Digitale, così che la comunicazione della tua Associazione, Onlus o Associazione Sportiva sia sempre coinvolgente e pertinente per il pubblico. Questo approccio strategico aiuta a massimizzare l’impatto online ed il ritorno dell’investimento.

Il proprio sito web

marketing no profit quokkas - sito web ottimizzato

Un sito web efficace è il primo cruciale strumento per le Organizzazioni No Profit. È qui che puoi raccontare la tua storia, aggiornare i tuoi associati attraverso un blog, condividere contenuti e call to action, raccogliere fondi e volontari. Deve attrarre ed informare potenziali membri e donatori. Il design deve essere accattivante, riflettendo la missione e i valori dell’associazione. I contenuti devono essere rilevanti, chiari e aggiornati.

Non si tratta di una mera vetrina da mostrare a chi già ci conosce: al contrario l’ottimizzazione SEO (“search engine optimization” e cioè l’essere presenti in prima pagina di Google per ricerche degli utenti significative ai fini del proprio scopo associativo) diventa fondamentale per migliorare la visibilità online e catturare gratuitamente nuovo pubblico in target. Un sito ben ottimizzato aiuta a raggiungere un pubblico più ampio e a posizionarsi efficacemente nei motori di ricerca, aumentando così la probabilità di coinvolgere nuovi sostenitori e donatori.

Il sito non deve essere solo bello. Un sito web efficace per un’organizzazione no-profit deve andare oltre l’estetica. Oltre a un design accattivante, è fondamentale che sia funzionale, veloce, tecnicamente solido a livello di codice, facile da navigare e che fornisca informazioni chiare e pertinenti in modo semplice attraverso una struttura di pagine chiara. La struttura del sito dovrebbe facilitare l’interazione degli utenti, incoraggiando donazioni, volontariato e coinvolgimento nella missione dell’organizzazione.

Un sito di questo tipo è forse il più importante degli investimenti che una No Profit possa fare: è infatti anche la condizione necessaria per riuscire ad ottenere il programma “Google Ad Grant for Non Profits” che regala niente meno che 10.000$ mensili di credito pubblicitario sulla sua piattaforma Ads per riuscire ad essere in prima pagina e promuovere la propria Mission, raccogliere nuove donazioni, vendere prodotti o biglietti per eventi.

I canali social

I Social Media sono strumenti fondamentali per costruire e mantenere una comunità attiva e coinvolta: è il principio di intercettare le persone lì dove esse già sono. I Social permettono alle Organizzazioni No Profit di interagire direttamente con il loro pubblico, condividere storie, aggiornamenti e informazioni importanti. Una gestione efficace dei social media può aumentare la visibilità, promuovere il coinvolgimento e rafforzare il legame emozionale tra l’organizzazione e la sua base di sostenitori.

Nelle strategie di Marketing del Terzo Settore sui Social Media, è cruciale riconoscere l’importanza di ogni donazione e valorizzare il contributo individuale dei sostenitori. Canali come Facebook, YouTube e Instagram permettono di condividere l’azione e il lavoro dell’organizzazione, incentivando nuove donazioni. È fondamentale mostrare gratitudine e coinvolgere i volontari, i donatori, gli associati facendoli sentire parte integrante della Mission. Dare loro visibilità, presentandoli e coinvolgendoli nei propri canali è ancora al giorno d’oggi uno dei più efficaci strumenti di diffusione dei propri contenuti, dato che peraltro saranno poi loro stessi a condividerli con i propri amici e contatti (si tratta dei cosidetti “user-generated contents”). La presenza costante e versatile sui social media è essenziale per creare connessioni emotive e rafforzare la reputazione e lo spirito di comunità.

Circuito Meta

Per le Onlus, l’utilizzo efficace di Facebook ed Instagram nel marketing digitale include la creazione e gestione di un profilo ottimizzato, con immagini e video di qualità e contenuti interessanti. Una strategia mirata sui Social può convertire dei semplici “like” in sostenitori. È importante una programmazione costante dei post, la risposta veloce e personalizzata ai commenti, oltre che, se possibile, la presenza in Gruppi del territorio e/o del proprio settore.

I gruppi sono infatti un ottimo strumento per ricevere visibilità ed interazioni anche in modo gratuito, combattendo così la sempre più ristretta quota di visibilità che hanno i post organici, pubblicati sulla propria pagina.

La creazione di un piano editoriale aiuta ad organizzare i contenuti ed essere sempre coerenti ed efficaci nella comunicazione del proprio Posizionamento di Brand, evitando derive creative forzate all’inseguimento del nuovo aggiornamento dell’Algortimo o del nuovo “trend” digitale. L’obiettivo è convertire i follower in sostenitori e costruire una comunità attiva attorno alla missione della Onlus.

Circuito linkedin

In certi casi è possibile sfruttare con successo anche Linkedin, nonostante si parli del Terzo Settore e non del mondo del Business. Possiamo prendere ad esempio il Torino Fringe Festival, di cui seguiamo la promozione Online: avendo necessità di contattare artisti e compagnie teatrali su tutta Europa, abbiamo potuto raggiungere grazie a Linkedin risultati altrimenti impossibili su qualsiasi altro canale.

Maggiori informazioni su questo al fondo dell’articolo, nella sezione su un nostro caso studio.

le promo sponsorizzate

marketing no profit quokkas - promo adv sponsorizzate

Purtroppo o per fortuna, a seconda dei punti di visti, anche per le No Profit valgono tutte le regole che dettano la comunicazione delle Entità For Profit. Prima di tutte, che il denaro compra spazi e velocità.

Non facciamoci ingannare dalla natura sociale e senza scopo di lucro della nostra Organizzazione: le persone hanno comunque ormai una soglia di attenzione generalmente piuttosto limitata, vanno raggiunte nel modo più consono ed “accompagnate per mano” dalla prima conoscenza con noi fino all’essere nostri clienti effettivi. Nulla di più efficace per questo che le sponsorizzate a pagamento, sia su canali Social che sul circuito Google. Acquistando spazi pubblicitari possiamo infatti ricevere visibilità immediata, e se il nostro sistema di acquisizione ed il nostro sito sono sufficientemente efficaci, iniziare a raccogliere risultati in un orizzonte temporale davvero breve.

Le sponsorizzate a pagamento sono un canale molto spesso tralasciato dalle No Profit e sfruttarle potrebbe invece fornirci un enorme vantaggio competitivo. Anche perchè oltre ad esserci veri e propri fondi specifici per il Terzo Settore, moltissime piattaforme e strumenti digitali offrono piani gratuiti e facilitazioni per gli Enti senza scopo di lucro. Essi possono ridurre pesantemente, se non in certi casi addirittura azzerare, la voce di costo del budget per le sponsorizzate, permettendoci d’altra parte di attivare un Marketing degno della più competitiva delle Aziende.

Avendolo già fatto, possiamo accompagnarti anche su questo aspetto. Contattaci ora!

Eventi e Campagne: creare momenti memorabili

marketing no profit quokkas - eventi e campagne dal vivo

Eventi e campagne sono altri strumenti vitali per le organizzazioni per aumentare visibilità e fondi. Un’assistenza professionale nella pianificazione e promozione di eventi, sia virtuali che fisici, è essenziale per garantirne il successo. Essi offrono l’opportunità di creare momenti memorabili che possono rafforzare il legame con i sostenitori e attirare nuovi donatori.

Per quanto sia importante una corretta gestione della presenza Online, non bisogna infatti dimenticare che l’Offline rappresenta ancora oggi un canale di conversione potentissimo. Forse il più potente. È dal vivo che scatta la reale empatia, che ci si sente parte di un qualcosa di comune, che le cose accadono.

Ragioniamo quindi sempre, dove possibile, una strategia di comunicazione sul Web che comprenda poi delle “call to action” verso l’incontro in luoghi fisici.

Parliamo ad esempio di:

  • evento per suscitare “awareness” (consapevolezza) rispetto alla propria causa sociale
  • campagna per la raccolta di fondi
  • incontri e serate di ritrovo riservate a tutti gli associati

Rappresentano tutte queste un’opportunità per condividere la storia dell’associazione, coinvolgere la comunità e le persone, creare legami duraturi. Se ben gestiti, questi eventi permettono di aumentare la consapevolezza sul territorio riguardo la missione dell’organizzazione e di rafforzare il senso di appartenenza tra i sostenitori.

Attraverso una corretta gestione del canale Online, possiamo aiutare a massimizzare l’impatto di questi eventi e campagne, assicurando che non solo raccolgano fondi, se questo è l’obiettivo, ma contribuiscano anche al consolidamento dell’immagine e dei valori dell’associazione.

Altre modalità di Marketing no profit

marketing no profit quokkas - altri strumenti marketing

Le linee guida del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali elencano diverse tecniche di raccolta fondi per gli enti del Terzo Settore. Queste includono tra l’altro:

  • direct mail marketing
  • telemarketing
  • pubblicità televisiva
  • eventi vari (sportivi, culturali, ricreativi)
  • merchandising
  • raccolta fondi attraverso imprese for profit
  • attività di sostegno a distanza
  • lasciti testamentari
  • numeri solidali

Capiamo quindi l’importanza di una presenza professionale per compiere le dovute valutazioni prima di iniziare ad investire tempo e risorse. Contattaci per avere una nostra consulenza e partire subito con il piede giusto, eviterai subito tanti rimpianti futuri.

Sfruttare Agevolazioni e Bandi per il No Profit

marketing no profit quokkas - bandi e agevolazioni terzo settore
Il No Profit è letteralmente un settore in cui, volendo, ci sono agevolazioni e bandi che crescono sugli alberi. Basta saperli raccogliere.

Le associazioni nel Terzo Settore hanno in realtà accesso a diverse opportunità per potenziare le loro attività di Marketing e Comunicazione. Tra queste, forse la più “iconica” ed anche la più ghiotta è la cosidetta Google Ad Grants for Non Profits: essa offre pubblicità gratuita su Google Ads, un vantaggio notevole per accrescere la visibilità online. Google Ad Grants è un credito pubblicitario di 10.000 $ al mese per tutte le Organizzazioni che vogliono implementare una strategia di Marketing No Profit attraverso campagne PPC su Google Ads (soltanto su rete di ricerca Google, non è possibile lavorare su Youtube). Oltre a questo, comprende anche accesso gratuito alla suite completa di strumenti Google for Workplace. L’obiettivo è promuovere la visibilità online delle Onlus, ma ha requisiti piuttosto stringenti in termini di Sito Internet dell’Associazione, Onlus o Fondazione che si candida per ricevere il credito. Deve essere chiaro, efficace, responsive per i dispositivi mobile, evidenziare in modo immediato e chiaro la natura senza scopo di lucro dell’Associazione richiedente e comunicare la mission social ai visitatori.

Avendo già seguito questo processo per altre Organizzazioni, possiamo fare un check-up del tuo sito e guidarti in questo processo.

Il programma Google è famoso, ma non è certamente l’unico. Strumenti come Canva e Mailchimp, che offrono servizi rispettivamente di grafica ed email marketing, sono disponibili gratis per Enti No Profit, facilitando la creazione di materiale promozionale professionale e campagne di comunicazione efficaci. Questo solo per nominarne due dei più conosciuti ed utilizzati. Qualunque sia la vostra esigenza, è ormai piuttosto difficile che non si trovi uno strumento convenzionato per il Terzo Settore. Utilizzare queste risorse può significativamente migliorare l’efficienza e l’impatto delle operazioni di marketing delle organizzazioni no-profit, contenendo parallelamente i costi

Qui in Quokkas Consulting, offriamo la nostra esperienza per aiutare le Organizzazioni a identificare, navigare e sfruttare al meglio queste opportunità, assicurando che possano massimizzare il loro impatto con minori risorse di quanto sarebbe richiesto ad una normale Azienda.

UN APPROCCIO SU MISURA: IL NOSTRO IMPEGNO

Ogni associazione è unica, con la sua missione, la sua storia e i suoi obiettivi. Noi di Quokkas non offriamo soluzioni preconfezionate. Al contrario lavoriamo a stretto contatto con te per sviluppare strategie personalizzate che rispecchino l’identità dell’Associazione e soddisfino le teu esigenze specifiche.

Ascoltare, Capire, Implementare

Il nostro processo inizia con l’ascolto. Capire le tue sfide, i tuoi obiettivi e le tue aspirazioni è il primo passo per creare una strategia efficace. Da qui, implementiamo soluzioni mirate, misurando e adattando le nostre strategie per assicurare il massimo impatto.

Quokkas è più di un’agenzia di Marketing No Profit: siamo un partner che crede nel potere del Terzo Settore. Contattaci per scoprire come possiamo aiutarti a crescere, influenzare e prosperare.

CTA marketing terzo settore quokkas

Add Comment